Make your own free website on Tripod.com
 
 
Fernando Carrillo e Gigi Zanchetta
 
Gli Interpreti:
    Valentina-------------------Gigi Zanchetta 
    Giorgio----------------------Fernando Carrillo 
    Luisa-------------------------Yajara Orta 
    Gianfranco------------------Humberto Garcia 
    Francesca------------------Carlota Sosa 
    Raffaele---------------------Alberto Marin 
    Vladimiro-------------------Pedro Lander 
    Cristina---------------------Marbelys Roa 
    Nina-------------------------Olga Rojas 
    Ernesto---------------------Vladimir Torres 
    Armando--------------------Carlos Montilla 
    Graciela----------------------Sandra Juhasz 
     
     
     
 
Primavera è una produzione venezuelana dell’anno 1988 scritta da Delia Fiallo ed è la prima telenovela che vede come galan Fernando Carrillo. 

Racconta la storia dell’amore tormentato tra Valentina e Giorgio, amore contrastato non solo dalla differenza di classe ma anche da un lontano segreto che loro due ignorano e che li porterà a dividersi. 

Valentina è una ragazza umile che ha vissuto con il padre Raffaele, le due sorelle e la madre che presto mancherà a causa di una brutta malattia. 
Valentina ignora però che questa non è la sua  famiglia, infatti la sua vera madre, Luisa, si trova in carcere con l’accusa di aver ucciso un uomo. 

Solo Alba, la donna che lei pensa sia sua madre, conosce questo segreto che cercherà di rivelare al marito in punto di morte, ma dopo aver detto a Raffaele che una delle figlie in realtà non è del loro sangue purtroppo spira. 
Giorgio è un giovane ragazzo di buonissima classe sociale. Studia legge per volontà della madre, Francesca, che desidera che diventi avvocato come suo padre assassinato anni prima, ma la sua vera passione è la musica e suo grande desiderio diventare pianista. 

Con Giorgio e Francesca vive anche lo zio Gianfranco, fratello di Francesca, ed assassino proprio del padre di Giorgio. Lo ha ucciso perché amava la sua fidanzata, Luisa che ingiustamente stà scontando la pena. 
Valentina, frutto del suo amore, è nata in carcere all’insaputa di tutti ed affidata subito alle cure di Alba.  

Valentina e Giorgio si incontrano nel ristorante dove lei porta tutti i giorni i fiori e subito nasce l’amore tra i due. I due giovani si innamorano senza sapere nulla del passato, degli odi delle due famiglie. 

Quando Luisa esce dal carcere e va a vivere con la sua famiglia scopre che Valentina si è innamorata proprio del figlio dell’uomo per il quale lei ha passato gli ultimi anni in carcere e cerca con l’aiuto di Raffaele di allontanare i due giovani i quali all’insaputa di tutti si sposano in segreto. 

Da questa unione nasce una bellissima bambina, però la felicità dura poco infatti nel frattempo Francesca ha scoperto che Luisa è in realtà la vera mamma di Valentina e quindi con gioia riferisce questa verità a Giorgio sapendo che lui è cresciuto con un grande odio nei confronti della donna che ha ucciso suo padre. 

Giorgio decide quindi di lasciare subito Valentina in quanto non può sopportare di stare con la figlia della donna che ha ucciso suo padre. Valentina per la disperazione impazzisce anche perché pensa che le abbiano portato via la figlioletta che lei adora. La famiglia e Giorgio, che quando vede in che condizioni è Valentina si rende conto che continua ad amarla moltissimo, decidono di internare Valentina in un ospedale psichiatrico dove pochi giorni dopo il suo ingresso prende fuoco e quindi tutti sono convinti che la povera Valentina sia morta. 

Invece Valentina è riuscita a scappare, vagando per la città incontra gente di cattiva moralità che la spingono a chiedere la carità per la strada, finchè un giorno incontra Vladimiro che decide di farla diventare una famosa fotomodella. 

Giorgio dopo la morte di Valentina decide di lasciare il Paese per andare in Europa a studiare musica e nella speranza di dimenticare il grande amore della sua vita senza però riuscirci. 
Passano gli anni e Giorgio è diventato un pianista famoso mentre Valentina una famosa modella. 

 Un giorno Giorgio e Valentina si incontrano, però lei non ricorda nulla del suo passato e Giorgio non la riconosce in quanto Vladimiro ha fatto molti cambi sull’aspetto e nella personalità di Valentina. Giorgio si trova subito attratto da questa giovane donna che gli ricorda tanto la sua Valentina e quindi se ne innamora subito ricambiato da Aries, questo è il nuovo nome di Velentina. 

Durante un concerto di Giorgio, Valentina sentendo una canzone che lui aveva scritto per la sua adorata moglie recupera la memoria e decide di troncare la sua storia con Giorgio in quanto sà che non potranno mai essere felici a causa dell’odio che c’è tra le due famiglie. 

Però l’amore tra Valentina e Giorgio è troppo grande e quindi dopo tante complicazioni i due giovani ritorneranno insieme e vivranno felici con la loro bambina. 
 

Telenovelas Italia